Arte, musica e design insieme per MAD Zone




Nell’headquarter milanese di TID è pronta ad andare in scena un’esibizione ad alto tasso creativo, nata dalla collaborazione con Elle Decor e Istituto Marangoni.



Musica, arte e design. Talento, innovazione e creatività. Un’esibizione che si presenta esclusiva, una serata che si annuncia perfetta. Sono queste le premesse di MAD Zone, l’exhibition da non perdere. In programma il prossimo 16 giugno, a partire dalle 19.30, presso Spazio Tid (www.theinteriordesign.it/showroom-tid.php), nasce dalla collaborazione tra Elle Decor, Istituto Marangoni e Theinteriordesign.it. L’invito è aperto, l’occasione è curiosa. Non costa niente e offre tanto. Un percorso per tutti i sensi, un viaggio nel bello, uno stacco dalla routine, un momento di piacere in cui scoprire artisti emergenti e affermati, opere inedite e pezzi ricercati.




Protagonisti dell’incontro sono i vasi creati dai giovani studenti dell’Italian Product Design Master, guidati da Matteo Agati, autore del progetto vincente ME2. Presentati per la prima volta, tutti i pezzi si metteranno in bella mostra, accompagnati da una colonna sonora d’eccezione. Sara Loreni, direttamente dal palco di X-Factor, suonerà per tutta la serata. Sarà lei e la sua musica a far da sfondo a un’esibizione che vuole unire arte e design nel segno della creatività.




Accanto ai vasi, sfileranno arredi, mobili, opere, progetti e le creazioni in acciaio specchiante di Daniele Basso, noto artista che, da sempre legato al mondo TID, conta tre partecipazioni alla Mostra Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia e numerose esposizioni tra Milano, New York, Dubai, San Pietroburgo e Montecarlo. Per l’occasione non poteva mancare, voleva esserci. Non certo a mani vuote. Con lui arriva Les Plis De La Vie. «Si tratta di un’opera in cui spazio e tempo si contraggono nello spigolo, espressione fisica del cambiamento, vera costante della vita», spiega Basso. «Gli spigoli descrivono in modo unico chi siamo e le mille facce della realtà... quando il nuovo si fa largo!».




E il nuovo, come la novità e l’innovazione, sono concetti cari al padrone di casa Francesco Tursini, amministratore delegato di TID. «Anche per questo cerchiamo di dare spazio ai giovani designer e alla realizzazione dei loro progetti», afferma. «La nostra è una società poliedrica basata sul rapporto tra le persone, tutte le persone: dagli artisti, ai clienti, passando per i fornitori; e una delle nostre mission è condividere il network di aziende con cui collaboriamo, mettendolo a disposizione di designer emergenti». Detto, fatto. Mad Zone, in due parole.




Info: TID

*post sponsorizzato*



Un loft recuperato a Barcellona




In questo recupero eseguito dallo studio di architettura Serrat-Tortest e dalla interior designer Marta Mas Castellano, è stata riportata a vista l'anima di questo loft, scegliendo di riportare a vista ed enfatizzare la struttura originale a voltine del soffitto e le pareti in mattoni.
A terra un parquet a coda di rondine, dipinto di bianco fa da sfondo ad arredi particolari, soprattutto di recupero, dalla grande personalità.












Su Curioos i nuovi Dischi di alluminio per decorare i vostri interni




Curioos, sito che produce e vende quadri e stampe di alta qualità, in edizione limitata, ha introdotto un nuovo prodotto, i dischi stampati in alluminio.
Attualmente erano in vendita oltre le semplici stampe, anche stampe su tela, su alluminio e su vetro, tutte firmate dall'autore e in numero limitato.
I dischi sono stremamente sottili (0.045 mm!), i dischi sono stampati in edizione limitata, e hanno dimensioni che vanno dai 30,5 cm ai 109 cm. Di grande effetto, permettono di decorare in maniera originale le vostre pareti! Date un'occhiata alla nostra collezione in edizione limitata QUI!






Info: Curioos



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...